Thunder's Place

Il miglior sito per l'ingrandimento pene e la salute sessuale maschile è gratis. Per menti critiche.

Orgasmo Non Eiaculatorio

12

Orgasmo Non Eiaculatorio

Ho sentito parlare molto del fatto che orgasmo ed eiaculazione possono essere tranquillamente separati e che è possibile avere la sensazione dell’orgasmo senza eiaculare e senza periodo refrattario. La mia domanda è come diavolo si fa?

Ho letto tanti articoli, soprattutto in inglese e tutti insistono sull’importanza del muscolo PC. Ebbene io sono anni che lo alleno e posso fare anche contrazioni di due minuti. Ma l’unica cosa che questi articoli dicono è che bisogna bloccare l’eiaculazione con il muscolo PC. Ma è risaputo che alla lunga questa cosa causa problemi, per cui mi rifiuto categoricamente di farlo. Ma quindi che alternative ci sono? Cosa ci devo fare con questo benedetto muscolo PC?

Messaggio originale di Seth94

Ho sentito parlare molto del fatto che orgasmo ed eiaculazione possono essere tranquillamente separati e che è possibile avere la sensazione dell’orgasmo senza eiaculare e senza periodo refrattario. La mia domanda è come diavolo si fa?

Ho letto tanti articoli, soprattutto in inglese e tutti insistono sull’importanza del muscolo PC. Ebbene io sono anni che lo alleno e posso fare anche contrazioni di due minuti. Ma l’unica cosa che questi articoli dicono è che bisogna bloccare l’eiaculazione con il muscolo PC. Ma è risaputo che alla lunga questa cosa causa problemi, per cui mi rifiuto categoricamente di farlo. Ma quindi che alternative ci sono? Cosa ci devo fare con questo benedetto muscolo PC?

L’unico modo è proprio quello, contrarre forte il muscolo PC poco prima dell’eiaculazione e tenerlo contratto, però non è una cosa sana farlo! E poi il periodo refrattario lo hai a prescindere che eiaculi o no quindi io sinceramente non ci vedo nulla di conveniente nel farlo :)

Scusate se mi intrometto nella discussione, ma perché non fa bene contrarre il muscolo PC?

Non è quello muscolo che dicono di contrarre ripetutamente per aumentare la durata sessuale ?🤔

Non c’è nessun problema nel contrarlo, ma a quanto pare si hanno problemi se lo si usa per bloccare l’eiaculazione.

Onestamente non l’ho mai fatto e lo ritengo uno spreco! Allora, scusami, vale di più la pena godere, farsi una pausa di 5 minuti e ricominciare da capo, no?


Starting January 2013: 16,5cm NBP 14,0cm EG

Goal: Goooooollllllllll !!!!!!! :D :D

Grazie TP, la gabbia di matti più matti che c'è!

Ciao fvecchio79 tu da una parte hai ragione il problema che a tanta gente io compreso non piace venire senza aver fatto venire la partner.

E molte donne se l’uomo viene mentre loro si stanno diventando ci rimangono male perché ora che l’uomo si riprende loro devono cominciare tutto da capo.

Senza considerare che poi tu avresti goduto due volte e la tua lei una sola!

Messaggio originale di Andrea.1975

Senza considerare che poi tu avresti goduto due volte e la tua lei una sola!

E che è, una partita di calcio?

Basta essere complici, chi gode prima o dopo o quante volte che differenza fa? Normalmente io godo prima di lei, poi vado avanti e faccio godere anche lei, ma non è detto. La mia attuale compagna prova quasi esclusivamente orgasmi clitoridei o multipli, è rarissimo che provi orgasmo vaginale e per dirla tutta i clitoridei non sono roba che sia facile provare tutti i giorni (almeno stando a quanto mi insegna lei).

Poi lei mi dice anche che pure se non arriva all’orgasmo gode lo stesso e vabbè. La sento contrarre mentre lo facciamo, ma non so se siano veri e propri orgasmi. Per lei l’orgasmo è godere “dentro e fuori” e appunto non è facile che ci arrivi; poi ci si impegna e molto spesso ci si arriva anche. Ma considerato che facciamo l’amore quasi tutti i giorni e spesso anche più di una volta…. non è facile per lei provare tutti questi orgasmi.

Eppure sta benissimo lo stesso!

Forse è anche importante specificare che le godo dentro quasi sempre (ad eccezione di 5-6 giorni in cui è prevista l’ovulazione). A lei piace molto.


Starting January 2013: 16,5cm NBP 14,0cm EG

Goal: Goooooollllllllll !!!!!!! :D :D

Grazie TP, la gabbia di matti più matti che c'è!

Messaggio originale di Andrea.1975

Ciao fvecchio79 tu da una parte hai ragione il problema che a tanta gente io compreso non piace venire senza aver fatto venire la partner.

E molte donne se l’uomo viene mentre loro si stanno diventando ci rimangono male perché ora che l’uomo si riprende loro devono cominciare tutto da capo.

Scusami, spezzo in due sennò saltava fuori una bibbia!

Quello che tu dici in parte è vero, ma la bravura sta proprio nel non smontare quello che si è costruito nei minuti precedenti. Quando l’uomo gode, notoriamente perde gran parte dell’entusiasmo nel continuare; se invece tu vai avanti come un treno non per forza di cazzo, ma in tutti gli altri modi che l’erotismo insegna, allora magari arrivi addirittura a stupirla e le fai fare un bel salto in avanti verso il suo tanto desiderato orgasmo!!


Starting January 2013: 16,5cm NBP 14,0cm EG

Goal: Goooooollllllllll !!!!!!! :D :D

Grazie TP, la gabbia di matti più matti che c'è!

È tutto molto interessante, ma la mia domanda di base era: è possibile quindi avere un orgasmo senza eiaculazione e senza periodo refrattario? E in ogni caso, come si deve usare il muscolo PC durante il rapporto?

Messaggio originale di Seth94

È tutto molto interessante, ma la mia domanda di base era: è possibile quindi avere un orgasmo senza eiaculazione e senza periodo refrattario? E in ogni caso, come si deve usare il muscolo PC durante il rapporto?

Ciao Seth94, leggendo i tuoi post ho visto che dal 2015, chiedi del muscolo PC!!😳😃

Il tuo tentativo, se ho capito bene sarebbe quello di scindere l’orgasmo dalla eiaculazione, che fisiologicamente coincidono, ora tu vorresti andare contro questa legge, “qualsiasi organo che lavora contro le regole per cui è stato progettato, prima o poi si ammala”, infatti lo stop contropressorio all’eiaculazione induce una forzatura e probabili micro lesioni alle strutture della prostata e con il tempo possono innescare processi infiammatori, sappi inoltre che c’è gente, che dopo mesi o anni di allenamento, ci riesce, ma non sempre, in pratica l’eccitazione non deve essere spinta al massimo e non si deve avere una eccessiva quantità di sperma da espellere, quindi diciamo che è fattibile, una volta si una no!! Se l’orgasmo coincide con l’eiaculazione nel cervello si liberano due ormoni, ossitocina e serotonina, la prima abbassa il livello di testosterone e la seconda provoca rilassamento e sonno, detta fase refrattaria.

Molti si chiedono del perché negli esercizi del PE sono stati inseriti i kegels!! Questi apportano numerosi benefici: sono utili per chi soffre di incontinenza urinaria, per acquisire un maggior controllo sulla eiaculazione precoce, per rinforzare i muscoli del perineo tra cui il PC ed avere orgasmi più intensi perché le contrazioni saranno più robuste, se ben allenati questi muscoli, acquisiscono forza e resistenza e sono queste le proprietà per ottenere i tanto ambiti multi orgasmi, i Kegel funzionano anche come pompa ematica durante e dopo l’erezione per sostenerla e infine (quello che interessa veramente al PE) come attivatore della circolazione sanguigna e linfatica del pene, testicoli, vescica e prostata, insomma il Kegel è un toccasana per l’intero apparato riproduttivo e se attivati questi flussi subito dopo il jelquing ci sarà una migliore ossigenazione dei tessuti, idonea per la crescita.

Detto questo provo a rispondere alle tue domande nell’ordine in cui le hai poste.

1) Si, è possibile avere un orgasmo senza eiaculazione e senza periodo refrattario, si è scoperto, secondo un meccanismo non ancora molto chiaro, che è la prostata ad informare il cervello dell’avvenuta espulsione dello sperma, cosicché nel cervello non si liberano i due ormoni prima elencati.

2) Durante il rapporto non è necessario usare il muscolo PC, semmai va usato durante l’erezione, come pompa, per accelerare i tempi di erezione e infine poco prima per bloccare l’orgasmo, (spero col preservativo indossato)😳😱😛 e ricordati che se non hai i muscoli della fascia pelvica ben allenati, quindi forti e resistenti (resist. inteso come maggior tempo a rimanere contratto), non ci riuscirai a contrastare la forza espulsiva generata dall’orgasmo.

Scusa se ho scritto troppo!!

Un saluto e buon PE.


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:grab: :jumpred:


Ultima modifica di Parto da 16 : 12-03-2016 .

Secondo me non è possibile scindere le due cose, magari mi sbaglio.

Io ci ho provato una volta solo esono arrivato all’orgasmo senza eiaculare, ma il periodo refrattario l ho avuto.

Forse ho sbagliato l esecuzione ma non credo :)

Ciao Jordanxxx, molto probabilmente hai avuto una eiaculazione retrograda, detta anche secca, forse non hai usato i muscoli del pavimento pelvico, in questo modo avresti bloccato l’eiaculazione a monte, forse invece hai usato una stretta alla base del pene, in questo modo lo sperma è tornato indietro, forzando il muscolo del collo vescicale, buttandosi così in vescica, le urine successive, se così fosse, sarebbero opache.

Io credo che le cose forse sono andate così!!

Comunque, sono convinto che queste pratiche sono dannose sia alla prostata che agli annessi.

Un saluto e buon PE.


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:grab: :jumpred:

Messaggio originale di Parto da 16

Ciao Jordanxxx, molto probabilmente hai avuto una eiaculazione retrograda, detta anche secca, forse non hai usato i muscoli del pavimento pelvico, in questo modo avresti bloccato l’eiaculazione a monte, forse invece hai usato una stretta alla base del pene, in questo modo lo sperma è tornato indietro, forzando il muscolo del collo vescicale, buttandosi così in vescica, le urine successive, se così fosse, sarebbero opache.

Io credo che le cose forse sono andate così!!

Comunque, sono convinto che queste pratiche sono dannose sia alla prostata che agli annessi.

Un saluto e buon PE.

Sisi lo penso anche io! L’ho fatto una volta per curiosità e mai più :)

Ti ringrazio molto Parto da 16, e mi complimento per le conoscenze abissali che hai sull’argomento.

E’ vero, non è la prima volta che chiedo sul muscolo pc. E’ solo che non capivo proprio come funzionasse. In realtà gli orgasmi multipli e quelli non eiaculatori non mi interessano più di tanto. Il mio interrogativo principale è sempre stato sul PC, su come si usa per durare di più, e se questa storia del contrarlo per bloccare l’eiaculazione fosse dannosa.

Messaggio originale di Parto da 16

2) Durante il rapporto non è necessario usare il muscolo PC

In realtà io credo che nel corso del rapporto il muscolo PC si contragga numerose volte, tante delle quali non volontarie Mi capita spesso di accorgermene. Comunque stare fermi premuti contro di lei e fare kegel’s le provoca parecchio piacere (e così intanto mi riposo un attimo fra una mitragliata e l’altra :D :D ). E fra l’altro, secondo me, nel frangente si gonfia pure un po’ di più il membro rispetto alle sue dimensioni durante il “saliscendi”.


Starting January 2013: 16,5cm NBP 14,0cm EG

Goal: Goooooollllllllll !!!!!!! :D :D

Grazie TP, la gabbia di matti più matti che c'è!

Su
12
Discussioni simili 
DiscussioneIniziatoForumReplicheUltimo messaggio
Edging para retardar la eyaculación ?EPCaSalud Sexual del Hombre100103-22-2016 06:17 PM
Como hacer el amor toda la nocheLingaShivaSalud Sexual del Hombre32508-26-2015 08:55 PM
Eyaculación sin orgasmo con edgingjosepmraAgrandamiento del Pene para Novatos910-28-2013 02:10 AM
Este orgasmo alguien mas lo ha padecidototismetodioAgrandamiento del Pene para Novatos912-05-2012 10:42 PM

Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:23 AM.