Thunder's Place

Il miglior sito per l'ingrandimento pene e la salute sessuale maschile è gratis. Per menti critiche.

Riscaldamento Iniziale e Finale

Riscaldamento Iniziale e Finale

Ciao a tutti.

Volevo sapere più o meno voi che metodi usate per il riscaldamento e quale secondo voi, in base alle vostre esperienze, risulta essere il migliore.

Io uso un panno caldo, escludendo lo scroto ma nonostante questo ho notato che mi si è gonfiato (lo scroto).

Dopo due giorni di riposo però si è sgonfiato.

È successo anche a voi? È normale?

Messaggio originale di curtispein

Ciao a tutti.

Volevo sapere più o meno voi che metodi usate per il riscaldamento e quale secondo voi, in base alle vostre esperienze, risulta essere il migliore.

Io uso un panno caldo, escludendo lo scroto ma nonostante questo ho notato che mi si è gonfiato (lo scroto).

Dopo due giorni di riposo però si è sgonfiato.

È successo anche a voi? È normale?

Ciao io utilizzo un bicchiere di plastica che riempo con acqua bollente e poi ci immergo il pene per 30 sec/1 minuto per poi cambiare l’acqua e rifare da capo, tutto questo per 7-8 minuti, di solito copro i testicoli con un asciugamano perchè anche io ho notato che il calore da problemi.

Il panno caldo può andare bene se lo senti ben riscaldato ma cerca di isolare i testicoli in modo che non vadano a contatto con il calore perchè è importante, e ricordati di appicare una fonte costante di calore durante gli stiramenti e il Jelq per massimizzare i guadagni.

Grazie per la risposta.

Che intendi per fonte costante di calore? Rifai più volte il riscaldamento? Anche prima degli stiramenti o prima dei jelq?

Come mai così tanti minuti di riscaldamento? Fai 7/8 minuti sia inizio che fine?

Siete davvero utili perché gli errori che avete già fatto, li fate evitare a chi sta iniziando.

Comunque il pene lo immergi da flaccido/eretto o non cambia niente?

Lo immergi totalmente fino quasi all’osso pubico?

Scusa per le tante domande.

Io faccio cosi 7-8 minuti con il pene immerso nell’acqua bollente da moscio o barzotto (ma è indifferente) immerso il più possibile e poi faccio gli stretch e i jelq davanti ad una stufetta durante tutta la durata degli esercizi, sto attento a coprire i testicoli e a inirizzare la fonte di calore solo verso il pene.

5 minuti non mi sembravano sufficenti cosi ho aumentato un pò, ma sono sensazioni personali.

Grazie. :)

Io ho comprato una borsa dell’ acqua calda elettrica dal cinese (cosa poco). Riesco ad evitare i testicoli e soprattutto è molto pratica. Le prime volte facevo col bidè.

Messaggio originale di arcerusbelz

Ciao io utilizzo un bicchiere di plastica che riempo con acqua bollente e poi ci immergo il pene per 30 sec/1 minuto per poi cambiare l’acqua e rifare da capo, tutto questo per 7-8 minuti, di solito copro i testicoli con un asciugamano perchè anche io ho notato che il calore da problemi.

Il panno caldo può andare bene se lo senti ben riscaldato ma cerca di isolare i testicoli in modo che non vadano a contatto con il calore perchè è importante, e ricordati di appicare una fonte costante di calore durante gli stiramenti e il Jelq per massimizzare i guadagni.

in che modo lo riscaldi metre fai jelq?

Su
Discussioni simili 
DiscussioneIniziatoForumReplicheUltimo messaggio
RiscaldamentoJordanxxxEsercizi di base per il pene311-27-2016 04:11 PM
RIscaldamentoLeprecEsercizi di base per il pene206-08-2016 08:40 PM
RiscaldamentotherckradEsercizi di base per il pene509-09-2015 12:43 PM
Riscaldamento pericolo per i testicoliettore il guerrEsercizi di base per il pene1312-23-2014 01:38 PM
Riscaldamento, su quale concetto poggia?tkd9Esercizi di base per il pene312-20-2014 12:23 AM

Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:07 AM.