Thunder's Place

Il miglior sito per l'ingrandimento pene e la salute sessuale maschile è gratis. Per menti critiche.

Ottimo Direi

Ottimo Direi

Faccio 1/2 minuti di sciaqui nel bidet per il riscaldamento

5 minuti di stiramenti

-10 di jelq , a volte con pene duro 85% 90% e a volte dopo una sega , è prosciugato , sarà sui 15% 20 %

-1/2 minuti di risciacqui finali.

2 giorni si 1 no

Vedo il mio membro più piccolo 🤦🏻‍♂️

Amico stai facendo solo danni, dammi retta fatti una lettura veloce di come si esegue correttamente la routine, ovvero: riscaldamento abbondante, erezione non troppo alta durante jelq, no seghe prima di routine ne dopo.. inoltre se hai inziato per la prina volta PE 2 giorni si 1 no è troppo, comincia con 1si 2no e ogni 3/4 settimane aumenta la frequenza senza variare i minuti di stretch e i jelq fino a che non arrivi gradualmente a fare 2si 1no (3° mese circa)

Comincia a prendere seriamente il riscaldamento

Onestamente direi che nemmeno tu sei in grado di dare un consiglio perche seguendo la tua frequenza gli cresce l’uccello nel 2050 forse.

Ok iniziare moderatamente ma fare 1 si e due no 10 min di jelq per 3 mesi senza aumentare le ripetizioni ciaoooo.

Il primo mese è il mese di condizionamento quindi senza esagerare e essere moderati ma poi al terzo mese devi arrivare a farne 200 almeno di jelq e non li fai in meno di 20 min fatti bene, aggiungici stretching di almeno 10 min e il tutto 2 giorni si 1 no…. Per poi aumentare la frequenza ma quella nei mesi successivi. Il concetto è andare gradualmente ma nemmeno arrivare a 3 mesi che ancora gli fai il solletico.

Quindi più riscaldamento e stretching e meno Jelq?

Quanti minuti di jelq al giorno secondo voi per il primo mese?

Messaggio originale di Macinastoned

……Il primo mese è il mese di condizionamento quindi senza esagerare e essere moderati ma poi al terzo mese devi arrivare a farne 200 almeno di jelq e non li fai in meno di 20 min fatti bene, aggiungici stretching di almeno 10 min e il tutto 2 giorni si 1 no…. Per poi aumentare la frequenza ma quella nei mesi successivi. Il concetto è andare gradualmente ma nemmeno arrivare a 3 mesi che ancora gli fai il solletico.

Ciao Macinastoned, vorrei dirti una sola cosa, la gradualità non è un concetto riferito a un breve periodo ma accompagna l’intero percorso PE, quindi perché andare di corsa?

I motivi sono due, primo motivo, più si accelera il percorso PE, più ti condizioni prima, più ti condizioni prima del dovuto prima devi aumentare lo stimolo impresso per ottenere guadagni, perché nel frattempo il tessuto che tu vorresti far crescere è talmente stressato e provato che si difenderà non nel crescere ma nel tentare di non subire ulteriori danni, irrobustendosi, più si irrobustisce più devi aumentare lo stimolo da imprimere, in poche parole se oggi con il minimo sforzo puoi raggiungere un obbiettivo di crescita, un domani ci vorrà un grosso martello per raggiungere gli stessi obbiettivi, quindi chi fa PE deve fare in modo di allontanare il più possibile questo momento. Il secondo motivo invece è più sanitario quindi di prevenzione, più l’impulso è eccessivo, più non si da al tessuto il tempo necessario per riorganizzarsi in difesa e più alto sarà il rischio di infortunio non solo a livello tissutale ma anche di tipo vascolare e nervoso.

Il PE non è agonismo ma una lenta corsa!!

Un saluto.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Su
Discussioni simili 
DiscussioneIniziatoForumReplicheUltimo messaggio
ClampingSauvageEsercizi di base per il pene307-14-2016 02:34 PM
Attenti alla gente poco onestamarineraPene più lungo e largo1709-12-2015 10:58 AM

Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:54 AM.