Thunder's Place

Il miglior sito per l'ingrandimento pene e la salute sessuale maschile è gratis. Per menti critiche.

Nuovi membri italiani dite ciao qui

Ciao a tutti.

Ciao Patologico.

Ce per caso una pagina dove spiega tutte le sigle come ad esempio PE, BPEL o cose del genere??

Perche capisco 2 parole si e 1 no.. E per capire cosa state dicendomi avrei bisogno di essere a conoscenza!

Non perdete tempo a rispondermi ho gia trovato alcune sigle cercherò di trovare le altre per evitare di farvi perdere tempo!

Ciao a tutti, non mi ero ancora presentato.


Starting BPEL 16 EG 12 (maggio 2012)

Today BPEL 16,5 EG 12.5 (novembre 2012)

Ciao Alberto, benvenuto.


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Innazitutto ciao a tutti.. E’ da un po’ di tempo che seguo le le vostre discussioni e tento di eseguire gli esercizi proposti, ma non ho mai scritto post nonostante avessi molte domande.. E’ da qualche mese, circa 6, che faccio circa 15 min di jelq al giorno con il pene in massima erezione, ho letto che si dovrebbe fare con erezione tra il 60 e l’80% ma non riesco a mantenere un’erezione di quel tipo. Volevo sapere in quali rischi incorro eseguendo il jelq in questo modo.. Grazie anticipatamente

Ciao Berto. Il rischio è principalmente di rompere capillari o creare troppa pressione sul nervo dorsale. Per evitarlo, usa una presa piuttosto lieve. Comunque il fine del jelq dovrebbe essere di muovere sangue, con una erezione del 100% mi pare difficile farlo. Hai avuto risultati?

Ciao marinera. In termini di guadagno da eretto non ce ne sono, l’unica cosa che ho visto cambiare è il colore divenuto più scuro e le dimensioni da flaccido. Da flaccido sembra più pieno e pesante. Mi si gonfia spesso però la parte appena sotto il glande, finito il jelq si gonfia veramente a dismisura solo una piccola parte e premendola fa pure male. Avresti qualche consiglio per mantenere un’erezione ideale?

Non so, masturbarti qualche ora prima? 15 minuti comunque dopo 6 mesi non sono tanti. Hai monitorato anche lo spessore?

Lo stretching proprio non ti piace?

Purtroppo non riesco ad effettuare sessioni l’unghe, principalmete per un problema di privacy, non vivendo solo non posso tenere occupato il bagno per un’ora… Lo stretching lo effettuo da tipo una settimana, eseguo quello in cui si stira il pene curvandolo sopra il polso, non ricordo il nome preciso dell’esercizio… Lo spessore non l’ho misurato di preciso, l’ho misurato e scritto solo oggi, tra qualche mese proverò a vedere se ho avuto qualche risultato, cosa che spero non poco viste le purtroppo scarse misure del mio pene. Ho prediletto il jelq perchè avevo letto che era l’esercizio “principe” quindi riuscivo ad ottenere spessore e l’unghezza assieme. Ti posso chiedere se è veramente così o se devo aggiungere per forza altri tipi di esercizi? Intanto grazie infinite per la disponibilità.


Ultima modifica di berto88 : 06-09-2012 .

Gi stiramenti hanno un effetto sinergico con i jelq. Direi di fare gli stiramenti semplici indicati nella routine di base per almeno un paio di mesi prima di provare cose più avventurose.

Seguirò il tuo consiglio e spero finalmente di riuscire a guadagnare qualcosa :) Grazie ancora!

Marinera ha ragione,è meglio farli insieme gli esercizi,io facendo solo stretch non ho guadagnato mischiando le cose come da norma,si :) .


Se state cominciando il PE non cercate routine avanzate o fantasiose, rischiate solo di farvi male o di non guadagnare.

Usate la Newbie routine :) .

saluti

Sono phallo, saluti a tutti…

Su

Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:44 PM.