Thunder's Place

Il miglior sito per l'ingrandimento pene e la salute sessuale maschile è gratis. Per menti critiche.

depressione erettile e PE

12

depressione erettile e PE

Salve a tutti, sono nuovo e ho scoperto da poco questo forum.

Premetto che prima di iniziare questo threat ho letto parecchie discussioni, qualcosa anche in inglese. Pur non essendo molto ferrato.

Dunque, come da titolo, sarei interessato a provare il PE anch’io, ma, essendo che da una decina d’anni ( ora ne ho trenta) soffro di disfunzione erettile, non vorrei riscontrare problemi ma soprattutto danni al mio “affare”; al contrario sarei propenso a questa pratica per la “sua” salute.

Inizialmente, alla scoperta di questo angolo di mondo, sono rimasto felicemente sorpreso, poiché, essendo un amante delle sfide impossibili, qui ho trovato un sacco di persone cimentarsi in cose fuori dall’ordinarietà, e, a prescindere dalla motivazione che vi spinge, e per quello che può valere, avete il mio rispetto per questo.

Quello che ha frenato il mio entusiasmo iniziale è stato leggere di un ragazzo che, a detta sua, si è rovinato il pene in modo permanente, ed essendo io ipocondriaco, non ho potuto fare a meno di soffermarmici.

Quanto a me, non ho una vita sessuale soddisfacente, anzi, da tre anni a questa parte posso dire che sia nulla, ma con l’aiuto del viagra o simili non avrei problemi ad avere qualche rapporto, anche se, psicologicamente, non è proprio il massimo.

Davvero, mi piacerebbe intraprendere il PE, anche perché credo fermamente che funzioni, ma con le mie problematiche, non so che fare.

Avete consigli?

Grazie

io prima di rispondere metto sempre in chiaro che non sono un veterano del PE,quindi non prendermi sulla parola,però secondo me per far si che qualcuno qui che ne sa più di me possa darti consigli utili,se è possibile cerca di specificare da dove nasce la tua disfunzione erettile

Messaggio originale di scara
Io prima di rispondere metto sempre in chiaro che non sono un veterano del PE, quindi non prendermi sulla parola,però secondo me per far si che qualcuno qui che ne sa più di me possa darti consigli utili, se è possibile cerca di specificare da dove nasce la tua disfunzione erettile

Grazie del consiglio.

Allora, a detta degli specialisti (urologi), che comunque ho lasciato perdere da anni, si tratta di una cosa psicologica, difatti ora sono in cura da uno psicologo e prendo anche antidepressivi; credo che questa situazione protratta da ormai molto tempo contribuisca in maniera determinante alla mia salute mentale, o infelicità.

Fortunatamente l’antidepressivo che prendo, pur dando in generale problemi sulla sfera sessuale, non è imputabile alla mia situazione; il problema era già preesistente e forse, con l’aggiunta del farmaco, le cose vanno anche un pochino meglio.

Detto ciò, potrei pensare che effettivamente la causa sia di natura psicologica, ma, volendo analizzare la questione sotto questo profilo, non sono ancora riuscito a venire a capo dell’evento scatenante che, inconsciamente, metterebbe in atto questo meccanismo mentale; e ciò mi porta anche a pensare alle possibili cause organiche.

Ma, a parte tutto questo, che magari approfondirò in seguito coi costi e le tempistiche che la sanità nazionale richiede, passo a chiedervi un consiglio più pratico: dunque, per due giorni ho fatto la newbie routine, e non ho riscontrato particolari problemi, se non per la presunta mancanza di erezione al mattino, che attribuisco agli stiramenti. Ieri pausa. Stasera voglio provare con sole 20 sessioni di jelq, precedute e seguite da 10 minuti abbondanti di riscaldamento, come suggerito nella “linear newbie routine”.

Che dite, sbaglio secondo voi?

No, non sbagli, se fai le cose per bene, se imprimi poca forza, danni non ne fai, anzi!

Ti chiedo una cosa perchè ne sono venuto a conoscenza da neanche una settimana e quindi voglio informare più persone possibili: fai uso di porno regolarmente?


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Gitarooman

Io direi che la PE fa parte della tentativa d’amigliorare la situazione. Ma ci sono anche altre cose che possono aiutare. In generale si tratta di “riprendersi in mano” in generale.

- Muoversi nella natura. E provato che fare lunghe passeggiate nell aria frescha, anchè sè non fa bel tempo, danno un stimolo molto positivo all’anima. E sono anche favorevole per la salute perchè sono degli esercizii cardio molto facile da fare.

- Sembra essere triviale ma provi di dare la tua massima attenzione alla tua immagine verso l’esteriore. Vestirsi bene, con molto stile, denti e mani sempre puliti, ben rasato o in caso di barba tagliata accuramente, capelli sempre ben fatti, scarpe pulite etc etc. La tua immagine esteriore si riflette anche verso l’interiore. E più difficile sentirsi male nel costume della Domenca.

- La nutrizione. In caso di problemi, la nostra anima dice al corpo di mangiare di più per tempi anchora più male. Il corpo prevede la catastrofa creando un altra - l’obesità. Mangiare tutto che non sia junk-food, soprarutta frutta, verdure e pesce. Mangiare almeno 4 (meglio 5) volte al giorno ma pocho, cosi il corpo non puo sviluppare la fame di lupo dove si mangia di troppo.

- Farsi del bene strategico e intenzionale. Sè la musica ti rimette in gioia, riservi un ora al giornon solo per sentire la musica. Senza fare altra cosa che ti sconcentri dell’attività preferita. Se ti piaciono le pitture, vai in pinacoteca ogni terzo giorno. Se ti piaciono certi libri, prendi il tempo per la lettura. O sè ti piace giocare col nipote alla spiaggia, lo fai regolarmente. Per esempio per me sono la marcia nella natura e cucinare che mi aiutono ad amigliorare lo stato psichicho.

- Finalmente al livello PE gli esercizi Kegel sono molto favorevoli per le qualità dell’ erezione. Impari a fargli.

- Intanto l’edging che anchè aiuta a tutti esercizi della PE come sopporto addizionale.

- E finalmente una parola sulla masturbazione. Consideri la masturbazione come qualcosa che ti da del bene. Prendi il tempo di scoprire il tuo corpo come sè fosse il corpo di una donna che tocci per la prima volta. Senza fretta, senza troppe azione che vanno direttamente al obiettivo orgasmo. L’obiettivo si chiama piacere e sensibilità, l’orgasmo e forsè ma non sempre la fine.

Tutto questo, fatto gradualmemte in parallela alla routine per principanti, ti cambierà e tu gentilmemte ti sentirai come un nuovo uomo. Il cambiamento sarà lento, ma à lungho termine.

E questo conterà alla fine - che tu ti cambii colle tue proprie risorse in un uomo nuovo.


Modified forum rule #69: Your avatar must show a JUICY ass, may it be female, male, mermaid, even sheep or horses are accepted. :-)

My logbook: Richard65 - the roadbook

Messaggio originale di hope09
No, non sbagli, se fai le cose per bene, se imprimi poca forza, danni non ne fai, anzi!

Ti chiedo una cosa perché ne sono venuto a conoscenza da neanche una settimana e quindi voglio informare più persone possibili: fai uso di porno regolarmente?

Ciao Hope,

Immaginavo che il PE, se fatto nella giusta maniera, possa solo essere d’aiuto, ma volevo sentirmelo dire da qualcuno di esperto in materia. Grazie.

Riguardo ai porno, posso dire di aver smesso di guardarli da diversi mesi ormai, anche perché ho passato anni a visionarli in modo compulsivo, fino a quando non mi sono reso conto che su di me avevano un effetto negativo.

Comunque, su cosa volevi informarmi?

Esattamente di questo! Anch’io soffro di problemi di erezione nei rapporti, perchè sono stato abituato ad eccitarmi davanti ad uno schermo e/o con pensieri erotici. Quindi quando mi capita di stare con la mia ragazza, praticamente mi cade tutto l’eros! Ho smesso da qualche giorno, quindi mi fa piacere informare chi non è a conoscenza di queste cose. :up:


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Messaggio originale di Richard65
Gitarooman

Io direi che la PE fa parte della tentativa d’amigliorare la situazione. Ma ci sono anche altre cose che possono aiutare. In generale si tratta di “riprendersi in mano” in generale.

- Muoversi nella natura. E provato che fare lunghe passeggiate nell aria frescha, anchè sè non fa bel tempo, danno un stimolo molto positivo all’anima. E sono anche favorevole per la salute perchè sono degli esercizii cardio molto facile da fare.

- Sembra essere triviale ma provi di dare la tua massima attenzione alla tua immagine verso l’esteriore. Vestirsi bene, con molto stile, denti e mani sempre puliti, ben rasato o in caso di barba tagliata accuramente, capelli sempre ben fatti, scarpe pulite etc etc. La tua immagine esteriore si riflette anche verso l’interiore. E più difficile sentirsi male nel costume della Domenca.

- La nutrizione. In caso di problemi, la nostra anima dice al corpo di mangiare di più per tempi anchora più male. Il corpo prevede la catastrofa creando un altra - l’obesità. Mangiare tutto che non sia junk-food, soprarutta frutta, verdure e pesce. Mangiare almeno 4 (meglio 5) volte al giorno ma pocho, cosi il corpo non puo sviluppare la fame di lupo dove si mangia di troppo.

- Farsi del bene strategico e intenzionale. Sè la musica ti rimette in gioia, riservi un ora al giornon solo per sentire la musica. Senza fare altra cosa che ti sconcentri dell’attività preferita. Se ti piaciono le pitture, vai in pinacoteca ogni terzo giorno. Se ti piaciono certi libri, prendi il tempo per la lettura. O sè ti piace giocare col nipote alla spiaggia, lo fai regolarmente. Per esempio per me sono la marcia nella natura e cucinare che mi aiutono ad amigliorare lo stato psichicho.

- Finalmente al livello PE gli esercizi Kegel sono molto favorevoli per le qualità dell’ erezione. Impari a fargli.

- Intanto l’edging che anchè aiuta a tutti esercizi della PE come sopporto addizionale.

- E finalmente una parola sulla masturbazione. Consideri la masturbazione come qualcosa che ti da del bene. Prendi il tempo di scoprire il tuo corpo come sè fosse il corpo di una donna che tocci per la prima volta. Senza fretta, senza troppe azione che vanno direttamente al obiettivo orgasmo. L’obiettivo si chiama piacere e sensibilità, l’orgasmo e forsè ma non sempre la fine.

Tutto questo, fatto gradualmemte in parallela alla routine per principanti, ti cambierà e tu gentilmemte ti sentirai come un nuovo uomo. Il cambiamento sarà lento, ma à lungho termine.

E questo conterà alla fine - che tu ti cambii colle tue proprie risorse in un uomo nuovo.

Grazie Richard dei molti consigli che mi hai dato. Alcuni li metto già in pratica:

La mia dieta è composta in gran parte da pesce fresco, verdure, cereali e frutta; ho lasciato il cibo spazzatura e in generale lo zucchero da un bel po. Ogni tanto sgarro, ma in generale la mia dieta è questa. Dovrei ancora prendere l’abitudine di mangiare meno e più spesso, però.

Quando mi vesto bene e mi curo, effettivamente, sto anche meglio psicologicamente.

Per tutte le altre cose sono d’accordo, bisogna cercare di dedicare il maggior tempo possibile a quello che ci fa star bene.
Quello che mi manca è solo la costanza di farlo quotidianamente. Il fatto è che sono impaziente, e credo che sia questo lato di me quello da cambiare prima di tutto.

Oggi credo che per vedere i risultati, in qualsiasi cosa, ci vada tempo e dedizione. Anche se il punto è metterlo in pratica.

Tornando al PE, non vorrei fare troppi Kagel. Pensi che cominciare con 50 nei giorni in cui mi “alleno” possano bastare per i primi tempi?

Messaggio originale di hope09
Esattamente di questo! Anch’io soffro di problemi di erezione nei rapporti, perchè sono stato abituato ad eccitarmi davanti ad uno schermo e/o con pensieri erotici. Quindi quando mi capita di stare con la mia ragazza, praticamente mi cade tutto l’eros! Ho smesso da qualche giorno, quindi mi fa piacere informare chi non è a conoscenza di queste cose. :up:

Secondo me, fai bene a informare. I porno, su alcune persone, come i sottoscritti, possono essere controproducenti.

Comunque complimenti per la tua “crescita”! Lascia ben sperare.

Buon fine settimana

Anche a te. :up:


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Gitarooman

Già 50 Kegel sono una buona quantità. Io direi di andarci pian piano, forse 10 al giorno per la prima settimana. L’accento, come in tutti esercizi, sempre sulla qualità e meno sulla quantitá.

Poi si aggiunge altre 10 per settimana. A 50 o 100 ti fermi - sono ben abbastanze.

Quello che mi serve è di fissarmi un momento Kegel nel giorno. Per me, è quando vado in treno la mattina. Ma anche la sera davanti alla TV va bene.

In bocca al lupo!


Modified forum rule #69: Your avatar must show a JUICY ass, may it be female, male, mermaid, even sheep or horses are accepted. :-)

My logbook: Richard65 - the roadbook

Messaggio originale di Richard65
Gitarooman

Già 50 Kegel sono una buona quantità. Io direi di andarci pian piano, forse 10 al giorno per la prima settimana. L’accento, come in tutti esercizi, sempre sulla qualità e meno sulla quantitá.

Poi si aggiunge altre 10 per settimana. A 50 o 100 ti fermi - sono ben abbastanze.

Quello che mi serve è di fissarmi un momento Kegel nel giorno. Per me, è quando vado in treno la mattina. Ma anche la sera davanti alla TV va bene.

In bocca al lupo!

Crepi!

Stammi bene

Ciao Gitarooman e benvenuto, vedo che hai già fatto visita medica da un andrologo, dove è risultato tutto ok, ora vieni seguito dallo psicologo per il problema che ti affligge, ma nonostante tutto hai ancora dubbi che forse tutto questo abbia origine organica, infatti dici: “……..Detto ciò, potrei pensare che effettivamente la causa sia di natura psicologica, ma, volendo analizzare la questione sotto questo profilo, non sono ancora riuscito a venire a capo dell’evento scatenante che, inconsciamente, metterebbe in atto questo meccanismo mentale; e ciò mi porta anche a pensare alle possibili cause organiche”.

Effettivamente è molto più facile pensare di avere un problema organico, scaricando di colpo ogni responsabilità soggettiva, d’altronde se uno è malato non ha nessuna colpa, giusto??

È molto più difficile invece parlare del proprio IO, mettersi in discussione, analizzare cosa potevi fare e non hai fatto o cosa vorresti fare ma ti manca il coraggio, e sono proprio le paure che generano ansia!! Probabilmente non c’è stato nessun evento scatenante che ti ha portato a questo, ma forse solo un modo errato di reagire agli eventi e da un modo errato di vedersi.

Continua il percorso che hai intrapreso con lo psicologo e inizia a fare PE, questa è una grande opportunità, anche per conoscersi meglio!!

Un saluto.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

^^^ questo ^^^
è un consiglio d’oro.

Grazie Parto, ben detto!


Modified forum rule #69: Your avatar must show a JUICY ass, may it be female, male, mermaid, even sheep or horses are accepted. :-)

My logbook: Richard65 - the roadbook

Messaggio originale di Parto da 16
Ciao Gitarooman e benvenuto, vedo che hai già fatto visita medica da un andrologo, dove è risultato tutto ok, ora vieni seguito dallo psicologo per il problema che ti affligge, ma nonostante tutto hai ancora dubbi che forse tutto questo abbia origine organica, infatti dici: “……..Detto ciò, potrei pensare che effettivamente la causa sia di natura psicologica, ma, volendo analizzare la questione sotto questo profilo, non sono ancora riuscito a venire a capo dell’evento scatenante che, inconsciamente, metterebbe in atto questo meccanismo mentale; e ciò mi porta anche a pensare alle possibili cause organiche”.
Effettivamente è molto più facile pensare di avere un problema organico, scaricando di colpo ogni responsabilità soggettiva, d’altronde se uno è malato non ha nessuna colpa, giusto??
È molto più difficile invece parlare del proprio IO, mettersi in discussione, analizzare cosa potevi fare e non hai fatto o cosa vorresti fare ma ti manca il coraggio, e sono proprio le paure che generano ansia!! Probabilmente non c’è stato nessun evento scatenante che ti ha portato a questo, ma forse solo un modo errato di reagire agli eventi e da un modo errato di vedersi.
Continua il percorso che hai intrapreso con lo psicologo e inizia a fare PE, questa è una grande opportunità, anche per conoscersi meglio!!
Un saluto.😜

Grazie del benvenuto e del consiglio. In effetti potrebbe essere solo frutto della mia mente, ma credo che fisserò un’altra visita andrologica, anche perchè un anno fa avevo cominciato malamente il PE e mi ero procurato un trauma.

Allora non gli diedi peso perchè ero davvero a terra e preoccupato (infondatamente) per cose ben più gravi; ma oggi mi conviene chiarire la questione con uno specialista; e in seguito potrei avere bisogno di consigli anche da voi.

Vorrei intraprendere il PE, ma nel modo più corretto possibile.

Per ora, grazie dell’aiuto. :)

Su
12
Discussioni simili 
DiscussioneIniziatoForumReplicheUltimo messaggio
Lesión muy importante por PE por excedersedeeppurple9Agrandamiento del Pene28610-15-2017 10:39 PM
Read - The Second PE Survey -- A Thunder's Place group projectremekPenis Enlargement32706-02-2017 01:29 AM
PE Scheduling WoesJ MeisterPenis Enlargement103-11-2004 09:46 PM

Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 08:10 PM.