Thunder's Place

Il miglior sito per l'ingrandimento pene e la salute sessuale maschile è gratis. Per menti critiche.

Ciao a tutti

Ciao a tutti

Ho 29 e nonostante ho avuto relazioni in cui ho fatto godere le donne alla grande
Dentro di me ho sempre sofferto l’inferiorità rispetto a peni più grandi.

Sinceramente l’ho misurato solo una volta e penso circa quando avevo 18 anni e misurava se non ricordo male 16/17cm
Ho una circonferenza penso normale
Quando sono eccitato direi abbastanza spesso

Ma da flaccido flaccido non è proprio niente di che rispetto ad altri e confrontandomi nel corso della vita con altri peni, chiaramente visti in qualche video porno o semplicemente nelle docce di palestre, 
Mi rendo conto che i peni da 20cm fanno una bella figura anche allo stato flaccido e vederli così possenti in erezione, nei video, mi ha sempre fatto vivere un senso di limite ed inferiorità 
E ora leggo questo “mondo”…

Ma è tutto vero?

Devo dire che tutte queste testimonianze sono una illuminazione…
E mi dispiaccio davvero di non aver conosciuto prima questo tipo di pratiche.
In passato mi sono cimentato esclusivamente in prodotti tipo creme o integratori e non ho mai acquistato avendo infinite conferme di quanto sono soltanto truffe.

Del jelq non avevo mai sentito parlare.

A breve rimediato un metro posterò delle foto.
Sono 3 irrilevanti giorni che ho iniziato tuttavia non so quanto pratico bene gli esercizi.

Vorrei inoltre chiedervi gentilmente se qualcuno conosce l’estensore “phallosan”
O comunque di un altra marca e se,
Cercando di accelerare i tempi mi consigliereste di usare sia estensore che massaggi jelq

Grazie e buona giornata

Ciao Lelouch88 e benvenuto, come vedi, guardare i film porno non è molto salutare, fa nascere quasi sempre un sentimento di invidia e inferiorità nei confronti di chi ce l’ha più grande, è come parcheggiare con la tua utilitaria accanto a una Ferrari, Porsche o Lamborghini…..eppure se ci pensi, quelle auto compresa la tua, fanno le stesse cose, viaggiano su gomma!!
Anche il tuo pene può fare le stesse cose che fanno i porno attori, ma se continui a vedere porno, l’invidia è il senso di inferiorità aumenteranno a un livello per te insostenibile e infine verrà intaccata anche la tua autostima, che è il quanto grande è per te il tuo valore, e da qui in poi inizieranno per te solo guai!!
Pensa solo che non sei messo mica male, sei in zona alta della fascia media, in questa fascia c’è il 95% degli uomini!! Quindi da un 20cm in su è come vedere una Ferrari!!
Sentirsi adeguato è solo questione di punti di vista e purtroppo di maturità individuale!!

Per la questione di usare i device insieme al PE, come ho detto ad un altro utente così dico a te, facendo qui copia e incolla:
“Un tessuto vergine, che non ha mai fatto PE e non ha mai usato device come estensore, pesi, pompe, clamp…. è più soggetto a crescita relativamente veloce, rispetto a chi invece ha iniziato con i device e poi con il PE, questo perché il tessuto si irrobustisce prima e più velocemente a discapito della crescita, perché lo stimolo impresso è troppo forte, per meglio dire, il tessuto per difendersi dall’impulso troppo aggressivo, tende a irrobustirsi invece di crescere.
Ecco perché si consiglia di iniziare solo con il PE, quando poi lo stimolo del PE diventerà insufficiente, solo in quel caso si può aggiungere un device, per aumentare lo stimolo perché evidentemente il tessuto si sarà sufficientemente adattato!!”
Un saluto.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Grazie infinita della risposta e piacere d’averti conosciuto.
Il tuo ragionamento non fa una piega e no, sinceramente non è che ho l’abitudine di guardare film porno etc
Ma ci credi che desiderò molto di più un pene da 20cm che una Ferrari?
Solo per rispondere all’esempio fatto che, nell’esprimere il concetto è comunque preciso.

Riguardo il confronto di capacità, quando hai detto puoi fare tutto quello che vedi nei film porno etc,
Senz’altro! 😊
Lo so 😊

Tuttavia l’idea di “impressionare” la donna già solo all’impatto estetico, mi fa sentire ancora meglio,
Piuttosto che impressionarla esclusivamente poi nella capacità etc

Comunque primo di tutto è davvero una cosa che desidero innanzitutto per me e in secondo fine per i rapporti 😊

Grazie del consiglio
Continuerò con il PE e rimanderò l’uso di un estensore, se posso ultime due domande:

In ogni caso mi sapresti dire il nome di un estensore buono?

Il PE in genere, sto usando vasellina, e sinceramente riscaldo il pene semplicemente per circa 5 minuti con le mani fino a sentirlo ben caldo, inizio gli streaching e dopo questi lo mando in erezione diciamo un 70 max 80% e inizio i jelq.

Tuttavia eseguo il tutto da sdraiato sul letto a parte i streaching da in piedi, e dopo una sessione di jelq da sdraiato, la seconda la faccio da seduto a bordo letto.

Può andare secondo te/voi, più esperti,
O è consigliabile eseguire tutto in piedi.

In totale sto circa un 40/50 minuti
Quando stacco dopo pranzo
E la sera prima di dormire
Ho pensato. Inizio così facendo 3 dattività e uno di recuperò.

Di natura ho una pelle davvero elastica spero che questo giova al mio obiettivo.

Voglio aggiungere una cosa…
Come mai vari siti di medicina hanno a questo punto la “presunzione” di “sconsolare” tutti gli interessati sconfermando l’efficacia del jelqing.
Usando affermazioni della serie,
Non funziona per cui rassegnatevi.

Mi chiedo quanto questi dottori siano davvero acculturati in merito.

Parlano come sapessero per certa l’impossibilità del tutto e qui abbiamo esempi e prova concrete invece, di chi l’ha allungato eccome.

Poi scusa ma avranno mai sentito di quel messicano con 48cm di pene?
Al di la che… Vabbè poraccio ma che ci vuoi fare
Questo per dire che lo stesso ha affermato che son da piccolo essendo sempre stato ossessionato dalle misure del suo pene, prese presto labitudine di allacciare al suo pene estensori e pesi e i risultati nel corso degli anni sono stati più che evidenti.

Quindi al di la che non mi vado du certo a sprecare a rispondere ad autori di tali articoli…
Sono un po’ perplesso da quello che appunto si legge in siti che portano il nome di
Medicina.

Secondo me il parere medico non è sbagliato. In fondo per affermare che il PE funziona dovrebbero sperimentare su 50,100 persone gli effetti del PE sul lungo periodo. Non credo che abbiano fatto studi al riguardo, per fondi, disponibilità delle persone, corrette misurazioni, corretti allenamenti (meglio documentarsi su questo)

Inoltre riguardo al pene vengono contattati spesso per un problema di autostima. “Dottore, ho il pene piccolo”, “Dottore, in palestra hanno tutti un pene enorme e io no, è normale?” ecc. Che con una chiaccherata si risolve.

Riguardo al tizio messicano, ne ho sentito parlare, ma mi fa una gran pena. Se hai visto il video su internet le lastre del suo membro mostrano un pene altamente danneggiato e disomogeneo, dubito che abbia erezioni. Mi fermo qui.

Personalmente vedo il PE come una nuova frontiera della scienza e dello studio homemade dell’anatomia del pene. Ciò che un po’ è visto come un tabù o socialemente emarginato, (quante volte avete visto parlare in tv di lunghezza del pene, o con i vostri amici, veramente poco e niente) può arrivare ad essere approfondito da migliaia di persone.
Thunderplace riunisce 300’000 uomini con un unico obiettivo, ciò che scopriamo noi oggi sarà fonte di conoscenza per la scienza del PE.

Si ok non potranno mettersi tutti d’accordo ma per il poco che ho letto in giro questa settimana, il PE è molto antico e di testimonianze ce ne sono.

Escludere a priori mi è sembrato un po’ eccessivo.
Ho menzionato il messicano solo per dire che è una testimonianza chiara del fatto che il suo pene non è il prodotto della sua genetica
Bensì il risultato della sua ossessione che lha portato sin da piccolo ad applicare al suo pene estensori e pesi.

D’altro canto a rifletterci, siamo nel 2017 a momenti volano le macchine tuttavia l’ingegneria genetica non è stata ancora in grado di trovare un metodo efficace per riazionare il meccanismo di crescita nel pene.

E i truffatori continuano a speculare senza sosta
Nessuno mi sembra si preoccupa di chiudere certi mercati.

Eppure ti basta guardare in rete ad esempio uno degli ultimi più pubblicizzati
Titan gel

Da quanto tempo è sul mercato?
Continuano a fare soldi con un proditto che non funziona.
O meglio, io non lho provato leggendo in giro che è lennesima truffa.
Questo per dire che nessuno ferma questo mercato.

Ho sentito parlare di chi oggi si fa fare le iniezioni di un acido, lo stesso insomma usato in chirurgia plastica…
Per aumentare lo spessore…

Immaginate quanto possa perdere sensibilita il pene cn infiltrazioni di quel genere…

Messaggio originale di Lelouch88

……..Ma ci credi che desiderò molto di più un pene da 20cm che una Ferrari?……

Grazie del consiglio
Continuerò con il PE e rimanderò l’uso di un estensore, se posso ultime due domande:

In ogni caso mi sapresti dire il nome di un estensore buono?

Il PE in genere, sto usando vasellina, e sinceramente riscaldo il pene semplicemente per circa 5 minuti con le mani fino a sentirlo ben caldo, inizio gli streaching e dopo questi lo mando in erezione diciamo un 70 max 80% e inizio i jelq.

Tuttavia eseguo il tutto da sdraiato sul letto a parte i streaching da in piedi, e dopo una sessione di jelq da sdraiato, la seconda la faccio da seduto a bordo letto.

Può andare secondo te/voi, più esperti,
O è consigliabile eseguire tutto in piedi.

In totale sto circa un 40/50 minuti
Quando stacco dopo pranzo
E la sera prima di dormire
Ho pensato. Inizio così facendo 3 dattività e uno di recuperò.

Di natura ho una pelle davvero elastica spero che questo giova al mio obiettivo.


Ciao Lelouch88, il desiderare un pene più grande è legato a un sentimento primitivo, che è la vanità cioè al compiacimento delle proprie misure del pene, questa è legata al desiderio di conquistare o impressionare la femmina umana per il fine ultimo che è la procreazione, il trasferimento e la continuità del proprio corredo genetico, un po’ come fanno gli animali ma essi espongono o mostrano la forza nei combattimenti, danze di corteggiamento, piumaggio colorato……..è quindi una fissazione diventata una paranoia che ha origini lontane nel tempo e tramandata da padre in figlio fino ad oggi, è ormai divenuta una caratteristica genetica, noi uomini siamo afflitti da questo desiderio incontrollabile e ingiustificato, tanto che uomini già con un pene di 20 lo desidera di 25 oppure uomini che per 2/3 cm rinunciano a una Ferrari!!😳😄
Oppure uomini che trascurano il proprio corpo, mangiano a dismisura, fumano sigarette e non solo, bevono alcool e bevande zuccherate, oppure trascurano la qualità dell’essere, il grado di maturità o ignorano il valore del vivere sociale, però semmai si lamentano di avere un pene piccolo anche se è funzionale e nei limiti fisiologici, tutto questo è solo irrazionale, riduttivo e umiliante, è come per essere o sentirsi un uomo, si ha bisogno per forza di avere un grande pene!!
Finché non si comprende che dietro tutto questo c’è solo irrazionalità e istintualità primitiva saremo sempre uomini infelici è insoddisfatti con qualsiasi misure dell’organo riproduttivo!!
Il PE quindi dovrebbe essere un valore aggiunto ad un già stabile equilibrio psicofisico, conseguente ad una percepita consapevolezza di essere normali, altrimenti risulterebbe un’attività che crea stress e nevrosi!!

Per il jelqing ti consiglio l’olio di mandorle dolci!!
Il riscaldamento con lo strofinio delle mani non va bene, non riusciresti mai a raggiungere i 45 gradi che occorrono per il PE.
L’allenamento fatto da seduto o in piedi non cambia nulla.
Io non uso nessun tipo di device quindi non posso aiutarti nel consigliarti un buon estensore, ma potresti chiedere ad Antanior, sicuramente saprà darti validi consigli!!
Un saluto.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Ciò che dici è tutto vero
Personalmente per me è appunto, un valore aggiuntivo 😊

Questa cosa dei 45gradi mi era sfuggita…

Rimedierò
Grazie di nuovo

Scusate a fine PE quale è l’ultimo esercizio? Il kegel o di nuovo stiramenti?

Curiosità
In genere dopo un allenamento ben fatto è giusto sentire un po’ di dolore?

Io non ne sento quindi mi chiedo se alle volte il non sentirne affatto è indice di poca pressione e quindi poca efficienza.

Ciao Lelouch88,
l’username deriva da Code Guess?

A fine sessione è consigliabile fare un altro riscaldamento, il warm down, che favorisce la circolazione e riduce l’accumulo di liquidi.
Ci si possono abbinare i kegel, che hanno la stessa funzione, oltre che, nel tempo, quella di migliorare l’erezione; questi ultimi comunque puoi farli anche a parte rispetto alla routine, in qualunque momento della giornata.

Non dovresti mai sentire dolore! Giusto un po’ di affaticamento del tessuto ;)


Start: 16BPx12,5MEG cm (6,3x4,9 in) | Restart (Apr 2016): 16,9x13,1 (6,7x5,2)

Diario e foto -> Today: 18,8x13,5 (7,4x5,3) | OB1: 18x13,5 [✓] , OB2: 19X14 [...]

Grazie della risposta Antanior.
Si Lelù… Di Code Geass
Sempre stato appassionato d’anime e manga, tuttavia crescendo cambiando casa etc non li seguo più come prima…

A parte questo…
Ho letto il tuo diario e da 16 a 18.8 e già un bel traguardo…
Ho letto che in ogni caso hai trovato molto utili questo
Cock ring che non ho ben capito a cosa serve
E la pompa ad acqua

Sto pensando di comprare un device per aiuto
Accetto consigli

Riguardo il riscaldamento
Si sto usando un panno bollente
Ma è chiaro che dopo durante i streach e il jelq il pene non può certo mantenere quella temperatura

E in fine mi sorge un ultima curiosità
Ci sono testimonianze di chi una volta raggiunto il suo obbiettivo ha smesso ogni tipo di attività e ha constatato su se stesso di non perdere misura col tempo?


Ultima modifica di Lelouch88 : ieri .

Messaggio originale di Lelouch88
Grazie della risposta Antanior.
Si Lelù… Di Code Geass
Sempre stato appassionato d’anime e manga, tuttavia crescendo cambiando casa etc non li seguo più come prima…

A parte questo…
Ho letto il tuo diario e da 16 a 18.8 e già un bel traguardo…
Ho letto che in ogni caso hai trovato molto utili questo
Cock ring che non ho ben capito a cosa serve
E la pompa ad acqua

Sto pensando di comprare un device per aiuto
Accetto consigli

Se rileggi il mio diario con più attenzione, capirai che i miei guadagni sono cominciati a fermarsi proprio da quando ho comprato la pompa ad acqua.
Quindi il contrario, non la consiglio ;)

Il cock ring, era semplicemente un elastico per capelli (di quelli spessi), che usavo per mantenere il pene in uno stato barzotto, dopo gli allenamenti.
Fa parte di quelli che possiamo chiamare i device passivi, che sono gli unici che consiglierei a chi inizia.
Oltre al cock ring ( qui c’è una discussione in inglese a proposito: All Day Cock Ring For Amazing Girth Gains ), che è pensato per supportare i guadagni in circonferenza, ci sono i sistemi ADS: estensore (Pesi e estensori per il pene) e bendaggio (Antanior - Diario di Antanior), che supportano invece i guadagni in lunghezza, mantenendo il pene per lungo tempo in uno stato allungato.

Messaggio originale di Lelouch88
Riguardo il riscaldamento
Si sto usando un panno bollente
Ma è chiaro che dopo durante i streach e il jelq il pene non può certo mantenere quella temperatura

Puoi anche riscaldarlo di nuovo fra lo stretching ed i jelq se non vai di fretta ;)

Messaggio originale di Lelouch88
E in fine mi sorge un ultima curiosità
Ci sono testimonianze di chi una volta raggiunto il suo obbiettivo ha smesso ogni tipo di attività e ha constatato su se stesso di non perdere misura col tempo?

Per esperienza personale ti posso dire che dopo vari mesi fermo ho mantenuto i guadagni ;)

Comunque ce n’è una proprio oggi di Ale Jelq, che non ha perso nulla dopo più di un anno fermo:
Ricomincio Da Zero

Prima di fermarsi però è consigliato fare una routine più leggera di quelli a cui si è arrivati, in modo da cementificare i guadagni.


Start: 16BPx12,5MEG cm (6,3x4,9 in) | Restart (Apr 2016): 16,9x13,1 (6,7x5,2)

Diario e foto -> Today: 18,8x13,5 (7,4x5,3) | OB1: 18x13,5 [✓] , OB2: 19X14 [...]

Ti ringrazio sei stato di nuovo molto gentile ed esaudiente.

Purtroppo conduco una vita lavorativa che non mi lascia molto tempo libero e alla fine non è che vado di fretta…
Ma il tempo mi limita davvero…

Nonostante questo sto riuscendo a fare due sedute d’allenamento giornaliere con un riposo dopo 3 o 4 giorni d’attività.

Devo dire non è per niente una passeggiata ma essendo uno ‘sportivo’ so perfettamente cosa significa la costanza e il sacrificarsi per gli obiettivi e che, senza fatica non si ottiene nulla, soprattutto nell’aspetto fisico intendo.
La motivazione è molto forte per tanto sono fiducioso di ottenere risultati 😊

Fra un po’ inizierai a prenderla come un’abitudine, vedrai che non ti peserà più .


Start 04/17

BP: 16,5 / NBP: 15,5 / EG: 13,5

Messaggio originale di Lelouch88
Ti ringrazio sei stato di nuovo molto gentile ed esaudiente.

Purtroppo conduco una vita lavorativa che non mi lascia molto tempo libero e alla fine non è che vado di fretta…
Ma il tempo mi limita davvero…

Nonostante questo sto riuscendo a fare due sedute d’allenamento giornaliere con un riposo dopo 3 o 4 giorni d’attività.

Devo dire non è per niente una passeggiata ma essendo uno ‘sportivo’ so perfettamente cosa significa la costanza e il sacrificarsi per gli obiettivi e che, senza fatica non si ottiene nulla, soprattutto nell’aspetto fisico intendo.
La motivazione è molto forte per tanto sono fiducioso di ottenere risultati 😊

Prego ;)

Attento a non strafare però, che 4 giorni di seguito è tanto se hai appena cominciato, sarebbe meglio un 2 si/ 1 no come ritmo.
In ogni caso monitora gli indicatori fisiologici (Indicatori fisiologici (IF) per la crescita), che ti aiuteranno a capire se stai mantenendo un ritmo giusto o meno.


Start: 16BPx12,5MEG cm (6,3x4,9 in) | Restart (Apr 2016): 16,9x13,1 (6,7x5,2)

Diario e foto -> Today: 18,8x13,5 (7,4x5,3) | OB1: 18x13,5 [✓] , OB2: 19X14 [...]

Su
Discussioni simili 
DiscussioneIniziatoForumReplicheUltimo messaggio
Ciao a tuttianonimous85Esercizi di base per il pene911-28-2013 03:33 PM
ciao a tutti.. che esercizi mi consigliateDurex__69Esercizi di base per il pene2707-05-2013 12:38 PM
Ciao a tuttialessandro 71Esercizi di base per il pene1001-28-2013 12:13 PM

Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:35 AM.